DALL’ALTRA PARTE

Passano le ore il tempo mi tiene per mano tra il correre del mare e le correnti dei pensieri miei mille colori suoni fiori luci trovo lungo la strada che mi porta lontano le nuvole si fanno più in la la foschia si apre come sipario porpora di teatro e il faro fa’ l’occhiolino mi avvisa che dall’altra parte ci … Continua a leggere

FACILE

    Facile stare sull’orizzonte con i colori dell’arcobaleno con una vela che sorride al vento con il cielo che si tuffa nel mare con noi che ci tuffiamo dentro noi con gesti sguardi sorrisi parole silenzi nella presenza e nella assenza nella vicinanza e nella lontananza facile viverti come mille soli mille lune mille fari facile respirarti come ossigeno di … Continua a leggere

DOMANDE

Domande che non puoi vedere che non si fermano mai sono scritte di giorno corrono con il buio prima di andare a dormire tra la luce della luna e la luce del faro sono silenziose profonde invisibili vere sono parole dal cuore al cuore

INVENTO

    Il vento mi spazza il  viso sento odore di pioggia non mi muovo resto a guardare il mare mi abbraccia di salsedine assaporo la mia soddisfazione comincia a salire ancora di più il profumo dei pensieri sento la loro corsa il loro affanno vogliono arrivare tutti insieme al traguardo mi lascio avvolgere mi fanno accapponare la pelle chiudo … Continua a leggere

RIUSCIRCI

  Vedo arrivare il mare é senza confini senza fare rumore é dentro me percorre mille vie di pensieri chiudo gli occhi guardo gli occhi tuoi un mondo lontano da qui per un istante é dentro di te non sono razionale sciolgo i nodi dell’ormeggio questa volta dovrò riuscirci  

OCCHI

      In silenzio sulla spiaggia col rumore dei passi sui ciottoli con il sole d’inverno che fatica a bucare le nuvole negli occhi un alone grigiastro appare e scompare quando le nuvole passeggiano il profumo di resina e di mare cammina con me insieme al vento poi mi fermo guardo l’orizzonte appare il tuo viso i tuoi occhi … Continua a leggere

GOCCE D’ACQUA

    E ti abbraccio e ti bacio da una  lontananza vicina mi raggiungi sempre come gocce d’acqua segni il cuore mio fai arrivare acqua al mare al fiume alla vita siamo particelle di salsedine di ossigeno di anima di vita e non importa se non potrà scivolar goccia sulle nostre dita lei corroderà sempre i cuori

MILLE VOLTE

      Mille volte vorrei nascere per mille volte ancora innamorarmi di te quante vite durano poco vivono in bilico dall’alba al tramonto il mio passato con te commina ancora é sempre il mio presente é sempre il mio futuro sei come l’ossigeno per respirare sei il giorno che vedo che vivo sei la parte azzurra dell’alba sei l’abbraccio del tramonto sei la follia di un terremoto … Continua a leggere